3 idee per ristrutturare il tuo bagno in 3 anni: Parte 3

12 aprile 2018/0/0
Home / 3 idee per ristrutturare il tuo bagno in 3 anni: Parte 3 / Arredo Bagno / 3 idee per ristrutturare il tuo bagno in 3 anni: Parte 3

Siamo all’ultimo capitolo della nostra rubrica su come ristrutturare il proprio bagno in tre anni.

IMG-20161105-WA0002Il concetto, come già detto negli articoli precedenti, è quello di suddividere la spesa in tre anni, intervenendo prima su pavimenti e rivestimenti, poi sui sanitari ed infine come leggeremo in questo articolo, sull’arredo bagno. Cosi facendo il risultato sarà quello di spendere una cifra moderata una volta l’anno per tre anni e no quella di convogliare l’investimento in una spesa unica. Questo approccio peserà meno nelle nostre tasche e ci permetterà di badare un pò meno al risparmio a beneficio della qualità dei prodotti e dei materiali che utilizzerò per ristrutturare il nostro bagno. Veniamo al punto. Praticamente nei due anni precedenti (se non l’hai letto vedi articolo Parte 1 e Parte 2) siamo intervenuti prima sui pavimenti ed i rivestimenti, ed approfittando del lavoro svolto sulla pavimentazione abbiamo sostituito anche il box doccia. Poi, abbiamo sostituito i sanitari ed i radiatori, montandone dei nuovi e sostituendo il vecchio radiatore con un termoarredo, che oltre al senso estetico ci restituisca anche un valore in termini di usabilità.

Prepariamoci quindi a donare al nostro bagno il suo nuovo volto, quello che sono un mobile sanitari_0001_Unknownbagno può dargli. Di mobili per l’arredo bagno ne esistono veramente di ogni tipo, in base alle geometrie dalla stanza da bagno. Tra le soluzioni più vendute negli ultimi anni ci sono dei mobili sospesi che fanno del design il proprio manifesto, e che proprio grazie a questo, sono oggi in grado di conciliare design e spaziosità. Ma le soluzioni di arredo bagno sono veramente molte, capaci di valorizzare al meglio, ogni tipo di situazione. I brand più famosi ogni anno si sfidano con alternative sempre nuove, tenendo sempre gli occhi puntati sul design e sul concept che li distingue, ma con un attenzione particolare all’innovazione, che in questi anni è stato il tema principale dei nuovi sviluppi. Questa rincorsa vi permetterà di usufruire di prezzi super scontati, derivanti da collezioni passate (anche solo di un anno fa) e poter coronare cosi, il sogno di possedere il bagno che avete sempre desiderato. Una soluzione di arredo bagno di design, concilia cosi eleganza, ricerca nei materiali, funzionalità e stile. Mobili come questi si trovano in offerta tra i 500 ed i 1000€, garantendo così un grosso risparmio, a vantaggio di un ottimo risultato.

Eccoci quindi alla fine della nostra rubrica su come ristrutturare il bagno in 3 anni, ammortizzando la spesa nel tempo, e potendoci permettere tre piccoli investimenti per creare il bagno dei nostri sogni.

Navigation